UTILI: PER NORTEL PERDITA RECORD MA ATTESA

19 Luglio 2001, di Redazione Wall Street Italia

Nortel Networks (NT – Nyse), societa’ che produce infrastrutture per telecomunicazioni, ha registrato una perdita netta nel secondo trimestre di $19,4 miliardi, o $6,08 per azione, contro un utile di $745 milioni, o 26 centesimi per azione di un anno fa.

Circa due terzi della perdita sono imputabili a una svalutazione delle attivita’ immateriali, legate a numerose acquisizioni che la societa’ aveva fatto nel momento di boom del mercato azionario.

Escludendo tali componenti straordinari, le perdite scendono a $1,55 miliardi, o 47 centesimi per azione.

Questo risultato e’ in linea con le aspettative della societa’, riviste precedentemente al ribasso, ed e’ anche in linea con le stime degli analisti consultati da Zacks Financial Research che, in media, prevedevano proprio una perdita di 47 centesimi per azione.

Le vendite della gestione ordinaria sono state di $4,61 miliardi, in deciso calo rispetto ai $7,21 miliardi dell’anno passato.

Verificate le quotazioni dei titoli in movimento nel dopoborsa aggiornate in tempo reale nella sezione BOOK USA

che trovate sul menu in cima alla pagina.