UTILI: PER BLOCKBUSTER PERDITA DI $0,09 PER AZIONE

24 Luglio 2001, di Redazione Wall Street Italia

Blockbuster (BBI – Nyse), la piu’ grande catena di noleggio videocassette, ha riportato per il secondo trimestre dell’anno una perdita netta di $15,6 milioni, o 9 centesimi per azione.

Nello stesso periodo dello scorso anno la societa’ aveva registrato un calo di $27,9 milioni, pari a 16 centesimi per azione.

L’utile pro-forma e’ invece salito a $26,3 milioni, o 15 centesimi per azione rispetto ai precedenti $13,8 milioni, o 8 centesimi per azione.

Il fatturato di Blockbuster si e’ attestato a $1,21 miliardi rispetto ai $1,21 miliardi registrati nello stesso periodo dello scorso anno.