UTILI: NETWORK APPLIANCE ACCONTENTA GLI ANALISTI

15 Maggio 2002, di Redazione Wall Street Italia

Network Appliance (NTAP – Nyse), società che fornisce hardware, software e servizi per l’archiviazione e la gestione di dati, ha chiuso il quarto trimestre fiscale con un utile netto di $7,77 milioni, o 2 centesimi per azione, contro l’utile di $479.000 (praticamente 0 centesimi per azione) dell’analogo periodo dell’anno scorso.

A livello pro forma l’utile è stato di $14,6 milioni, o 4 centesimi per azione, in linea con le aspettative degli analisti consultati da Multex, Zacks e Thomson Financial/First Call.

Su queste basi l’utile del quarto trimestre fiscale 2001 era stato di $7,9 milioni, o 2 centesimi per azione.

Il fatturato è sceso del 9,3% su base annua, a $204,9 milioni, vicino ai $206,1 milioni delle stime di consensus.

La società di Sunnyvale, California, ha annunciato inoltre che il fatturato del trimestre in corso si attesterà tra i $205 e i $215 milioni, mentre gli utili pro forma saranno di 4-5 centesimi per azione.

Gli analisti interpellati da Multex avevano previsto un fatturato di $215,83 milioni e un utile di 4 centesimi per azione.