UTILI: MICROSOFT BATTE LE ASPETTATIVE

19 Aprile 2001, di Redazione Wall Street Italia

Microsoft Corp. (MSFT – Nasdaq) ha chiuso il primo trimestre del 2001, il suo terzo fiscale, con un utile di 44 centesimi per azione, contro stime di mercato pari a 42 centesimi.

La piu’ grande softwarehouse del mondo ha poi fatto sapere di aver registrato un fatturato pari a $6,46 miliardi, in rialzo del 14% sull’anno e ben superiore alla crescita del 9% attesa dagli analisti.

“Tutte le nostre attivita’ – dice un comunicato della societa’ di Bill Gates – hanno registrato risultati migliori di quanto ci aspettavamo”.

Il colosso software ha inoltre reso pubbliche le proprie stime sul prossimo trimestre e sull’intero anno.

Attesi per il quarto trimestre fiscale utili pari a $1.90-$1.94 per azione su vendite di $28-29 miliardi, mentre per l’intero anno utili di 41-42 centesimi per azione (incluso un onere straordinario di un cenetsimo per azione) su un fatturato di $6,3-$6,5 miliardi.

Verificare le quotazioni dei titoli in movimento nel dopoborsa aggiornate in tempo reale nella sezione BOOK USA

, presenti sul circuito Island ECN, che trovate sul menu in cima alla pagina.