UTILI: MERRILL TAGLIA STIME PER INTEL, AMD E MU

21 Maggio 2001, di Redazione Wall Street Italia

Joe Osha, analista presso la banca d’affari Merrill Lynch, ha rivisto in negativo le stime sugli utili relativi al trimestre in corso e all’intero anno 2001 per Intel (INTC – Nasdaq), Advanced Micro Devices (AMD – Nyse) e Micron Technology (MU – Nyse), notando un continuo deterioramento nel mercato dei PC e nei prezzi delle memorie DRAM.

Osha ha inoltre fatto sapere di avere dubbi sul fatto che i margini di profitto per Intel, il primo produttore al mondo di semiconduttori, possare mostrare un “significativo” miglioramento nel corso del 2002, visto che “il rapido calo dei prezzi rappresentera’ una grossa sfida per la societa’”.