UTILI: MERRILL LYNCH NON DELUDE GLI ANALISTI

23 Gennaio 2001, di Redazione Wall Street Italia

Merrill Lynch (MER – Nyse) batte le aspettative di mercato registrando per l’ultimo trimestre dell’anno passato un utile di 93 centesimi per azione. Gli analisti si attendevano un utile di 88 centesimi per azione.

Per l’intero anno 2000, gli utili della prima banca d’affari del mondo hanno raggiunto la cifra record di $3,8 miliardi, mentre i margini di profitto si sono attestati al 21,3%, il valore piu’ alto dal 1993.

La societa’, che sembra beneficiare del forte rialzo del fatturato nel corso degli ultimi tre mesi del 2000 soprattutto nel settore della gestione patrimoniale, ha tuttavia riscontrato una leggera flessione degli introiti provenienti dalle commissioni, diminuiti nel quarto trimestre dell’11%.

Verifica le quotazioni dei titoli in movimento nel preborsa aggiornate in tempo reale nella sezione AFTER HOURS

che trovate sulla prima pagina di Wall Street Italia.