UTILI: LUCENT DELUDE E LICENZIA 10.000 PERSONE

24 Gennaio 2001, di Redazione Wall Street Italia

Lucent Technology (LU – Nyse) ha chiuso il primo trimestre del suo anno fiscale con perdite superiori alle aspettative del mercato e annuncia il prossimo licenziamento di 10.000 dipendenti, pari al 10% della sua forza lavoro.

Il primo produttore al mondo di attrezzature per le telecomunicazioni ha registrato per il trimestre conclusosi lo scorso dicembre una perdita pari a 30 centesimi per azione su un fatturato di $5,84 miliardi. I principali analisti di Wall Street si attendevano una perdita contenuta a 20 centesimi per azione su un fatturato di ben $6,31 miliardi.

Il taglio della forza lavoro – dicono i vertici della societa’ – non e’ che uno dei sette punti previsti nel nuovo piano di ristrutturazione aziendale, un’operazione che costera’ alla societa’ ben $1,6 miliardi.

“Abbiamo deciso di intraprendere i passi necessari per ricostruire la societa’ sul lungo termine e riportarla alla profittabilita’ – ha detto Henry Schacht, amministratore delegato di Lucent – E’ un progetto che coinvolge tutti i settori della societa'”.

Verificare le quotazioni dei titoli in movimento nel preborsa aggiornate in tempo reale nella sezione AFTER HOURS

che trovate sul menu in cima alla pagina.