UTILI: INCREMENTO DEL 28% PER HARLEY DAVIDSON

11 Luglio 2001, di Redazione Wall Street Italia

Harley-Davidson (HDI – Nyse) ha riportato nel secondo trimestre un utile di 38 centesimi per azione, registrando un rialzo del 28% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno.

L’utile netto e’ cresciuto a $115,6 milioni contro i $90 milioni dell’anno precedente.

Il gruppo ha superato di 3 centesimi per azione le stime del mercato (consensus First Call/Thomson Financial).

“Abbiamo registrato un altro trimestre record grazie alle forti vendite di moto”, ha commentato l’amministratore delegato di Harley Davidson, Jeffrey Bleustein.

La societa’ ha annunciato piani per investire $145 milioni in un nuovo stabilimento in Pennsylvania.

Verificate le quotazioni dei titoli in movimento nel dopoborsa aggiornate in tempo reale nella sezione BOOK USA

che trovate sul menu in cima alla pagina.