UTILI: IFIL, +71,4% NEI PRIMI NOVE MESI DEL 2000

14 Novembre 2000, di Redazione Wall Street Italia

Il gruppo Ifil ha messo a segno nei primi nove mesi del 2000 un utile netto pari a 641,6 milioni di euro, in crescita del 71,4% rispetto ai
primi nove mesi del 1999.

I proventi netti da partecipazioni salgono a 935 milioni di euro (502,9 milioni nell’analogo periodo dell’esercizio precedente).

Nel terzo trimestre il risultato consolidato prima delle imposte ammonta a 51,7 milioni di euro, (+1,2% sullo stesso periodo del 1999).

A Piazza Affari il titolo guadagna il 2,42% a 9,24 euro.