UTILI: HP RIVEDE BILANCI PRIMO TRIMESTRE

5 Giugno 2001, di Redazione Wall Street Italia

Hewlett-Packard (HWP – Nyse) ha rivisto in negativo i dati di bilancio del primo trimestre dell’anno, il suo secondo fiscale, in modo da includere un onere straordinario di $400 milioni relativo all’accordo extragiudiziale con Pitney Bowes (PBI – Nyse).

Quest’ultima aveva infatti accusato il produttore di personal computer e stampanti di aver violato alcuni suoi brevetti.

Gli utili netti di HP sono quindi stati rivisti a $55 milioni, pari a $0,03 per azione, mentre inizialmente la societa’ aveva detto di aver chiuso il trimestre con un utile netto di $319 milioni, o $0,16 per azione. Nessuna modifica e’ invece intervenuta negli utili pro forma che rimangono di $0,18 per azione.

SULL’ARGOMENTO VEDI ANCHE:


UTILI: HEWLETT PACKARD BATTE ASPETTATIVE/2