UTILI: HANDSPRING PERDE $0,60 PER AZIONE

19 Luglio 2001, di Redazione Wall Street Italia

Handspring Inc. (HAND – Nasdaq), una delle societa’ leader al mondo nel settore dei computer palmari, ha chiuso il secondo trimestre dell’anno con una perdita netta di $67,2 milioni, pari a 60 centesimi per azione, contro la perdita di $19,5 milioni, o 43 centesimi per azione.

Su base pro-forma, la societa’ ha avuto una perdita di $32,4 milioni, pari a 29 centesimi per azione. Sempre su base pro-forma, gli analisti di Wall Street si attendevano una perdita di 32 centesimi per azione.

Il fatturato si e’ attestato a $61 milioni, in rialzo del 18% rispetto ai $51,8 milioni del secondo trimestre dell’anno scorso.