UTILI: GOODYEAR IN LINEA CON LE ATTESE

23 Luglio 2001, di Redazione Wall Street Italia

Goodyear Tire & Rubber Co. (GT – Nyse), il primo produttore di pneumatici negli Stati Uniti, ha riportato per il secondo trimestre un utile netto di $7,8 milioni, pari a 5 centesimi per azione, contro i $77,1 milioni, o 49 centesimi per azione.

Il calo, pari a circa il 90%, e’ dovuto principalmente all’aumento dei prezzi per le materie prime ma anche dal rallentamento della domanda.

Gli analisti di Wall Street si attendevano per il secondo trimestre un utile proprio di 5 centesimi per azione (consensus First Call/Thomson Financial).

Le vendite totali sono calate a $3,58 miliardi dai $3,61 miliardi registrati nello stesso periodo dello scorso anno.

La societa’ si prepara a tagliare 7.800 posti di lavoro nell’intero 2001, come parte di un progetto di ristrutturazione annunciato in precedenza. Il gruppo ha gia’ annunciato 5.800 licenziamenti nel primo semestre dell’anno.

Verificate le quotazioni dei titoli in movimento nel preborsa aggiornate in tempo reale nella sezione BOOK USA

che trovate sul menu in cima alla pagina.