UTILI: GILLETTE IN LINEA CON LE ASPETTATIVE

20 Luglio 2001, di Redazione Wall Street Italia

Gillette (G – Nyse), la societa’ di prodotti di largo consumo, ha annunciato per il secondo trimestre utili netti di $232 milioni, pari a 22 centesimi ad azione, contro la perdita di $131 milioni o 13 centesimi ad azione dell’anno scorso.

Secondo i dati di First Call/Thomson Financial, gli analisti di Wall Street si attendevano un utile proprio di 22 centesimi per azione.

Le vendite sono scese da $2,22 miliardi a $2,1 miliardi a causa della debolezza della domanda dei prodotti da uomo, ma i risultati sono in linea con le previsioni degli analisti.