UTILI: GENERALI IN RIBASSO, SALE RAMO VITA

14 Maggio 2002, di Redazione Wall Street Italia

Generali ha chiuso il primo trimestre 2002 con un utile netto consolidato di €202 milioni, in netto calo rispetto ai €348 milioni dello stesso periodo del 2001, informa una nota. Sul dato pesa l’assenza di componenti straordinarie, che nel 2001 hanno avuto un valore complessivo di €244 milioni. Il risultato è comunque inferiore alle attese che si aspettavano un utile di circa €330 milioni.

I profitti netti da realizzo sono scesi a €255 milioni, in deciso calo rispetto ai €744 milioni segnati nel primo trimestre 2001.

In crescita il volume dei premi consolidati che nei primi tre mesi è stato di €12,752 miliardi, in crescita del 7,5% a condizioni omogenee rispetto allo stesso periodo 2001.

Nel ramo vita i premi sono cresciuti del 7,9% a €7,146 miliardi.

A Piazza Affari il titolo è in leggero rialzo.

Per le quotazioni e i grafici IN TEMPO REALE di tutti i titoli azionari quotati a Piazza Affari, forniti da Borsa Italiana e relativi agli indici Mibtel, Mib30, Nuovo Mercato, Midex, Mibtes, Star, e inoltre per le convertibili, i derivati su titoli, indici (covered warrant) e per l’after hours, clicca in MERCATI nella sezione PIAZZA AFFARI.