UTILI: GENERAL MOTORS ALZA LE STIME

3 Giugno 2002, di Redazione Wall Street Italia

Prevedendo un aumento della produzione, il colosso automobilistico General Motors (GM – Nyse) ha alzato le stime sui risultati del secondo trimestre e dell’intero anno.

Nel secondo trimestre, il primo produttore mondiale di auto prevede di registrare utili per azione di $2,50, contro le precedenti stime di $2. Per quanto riguarda l’intero anno, il gigante di Detroit prevede utili di $6 per azione, contro i $5 stimati in precedenza.

Quest’anno GM prevede di produrre 5,5 milioni di veicoli.

Separatamente, il gruppo ha comunicato i risultati relativi alle vendite di maggio, che sono risultate in calo del 12% rispetto allo stesso mese dell’anno scorso.