UTILI: GENERAL MILLS IN LINEA CON LE ASPETTATIVE

27 Giugno 2001, di Redazione Wall Street Italia

General Mills Inc. (GIS – Nyse), il piu’ grande produttore di cereali negli Stati Uniti, ha comunicato di aver conseguito utili di 42 centesimi per azione, ben 4 centesimi di piu’ rispetto ai 37 centesimi registrati nello stesso periodo dello scorso anno.

I risultati, che includono proventi straordinari (incluse tasse) di 8 centesimi per azione, hanno incontrato le aspettative del mercato che prevedeva utili tra 40 ai 43 centesimi per azione (consensus Thomson Financial/First Call).

Il gruppo ha registrato un fatturato netto di $146 milioni contro i $108,9 milioni del 2000.

“E’ evidente – ha dichiarato inoltre l’analista William Leach di Banc of America Securties – che la societa’ ha centrato il target giusto”.