UTILI: GATEWAY BATTE LE STIME MA PREVEDE CALO

25 Gennaio 2002, di Redazione Wall Street Italia

Il produttore di personal computer Gateway (GTW – Nyse), giovedi’ dopo la chiusura dei mercati, ha annunciato per il quarto trimestre ha conquistato la profittabilita’ ottenendo un utile netto di $9,4 milioni, o 3 centesimi per azione, rispetto alla perdita netta di $128,2 milioni, 0 40 centesimi per azione, dello stesso periodo di un anno fa.

Esclusi i guadagni straordinari, non contabilizzabili al netto, il gruppo ha ottenuto un utile proforma di $5,1 milioni, o 2 centesimi per azione, un risultato superiore alle stime degli analisti di Wall Street che si aspettavano un pareggio (Consensus Zacks)

Il fatturato e’ calato del 53% a $1,1 miliardi, rispetto ai $2,4 miliardi di un anno fa, colpito da basse vendite di computer e da costi di ristrutturazione, dopo che Gateway si e’ tirata fuori da alcune attivita’ all’estero.

Il gruppo ha anche annunciato il licenziamento di 2.250 dipendenti e che prevede di registrare una perdita per i prossimi trimestre per cercare di riguadagnare posizioni di mercato in un’economia in crisi.

Verificare le quotazioni dei titoli in movimento nel preborsa aggiornate in tempo reale, cliccando BOOK USA, , che trovate sul menu in cima alla pagina, nella sezione Mercati.