UTILI: EMULEX IN UTILE SOLO A LIVELLO PRO FORMA

8 Agosto 2001, di Redazione Wall Street Italia

Emulex (EMLX – Nasdaq), primo produttore al mondo di adattatori per i network utilizzati nell’archiviazione dati, ha riportato nel quarto trimestre fiscale, terminato il 1º luglio, una perdita di $31,3 milioni, o 38 centesimi per azione, rispetto a un utile di $9,6 milioni, o 12 centesimi per azione di un anno fa.

A livello pro forma, escludendo i costi relativi ad acquisizioni e a compensazioni differite, la societa’ ha conseguito un utile di $9,0 milioni, o 11 centesimi per azione, rispetto ai $9,6 milioni, o 12 centesimi per azione dell’anno precedente.

Su queste basi il consensus riportato da Zacks Financial era di un utile di 10 centesimi per azione.

Le vendite sono cresciute del 43%, a $58.4 milioni, dai $40.8 milioni dello stesso trimestre del 2000.