UTILI: DUPONT -15%, MA SUPERIORI ALLE STIME

24 Gennaio 2001, di Redazione Wall Street Italia

DuPont Co. (DD – Nyse) ha chiuso il quarto trimestre con una flessione degli utili del 15% a causa dell’aumento de costi delle materie prime e in particolare di una bolletta energetica piu’ salata che in passato.

Nel trimestre, l’utile per azione della prima societa’ chimica americana e’ stato di 47 centesimi, in ribasso rispetto ai 55 centesimi dello stesso periodo del 1999.

Il risultato e’ stato comunque superiore alle stime degli analisti di First Call/Thomson Financial che si attendevano un utile per azione di 46 centesimi.

Nel periodo considerato il fatturato di DuPOnt e’ sceso da $7,7 miliardi a $6,26 miliardi.