UTILI: DUANE READE 1 CENTESIMO SOPRA ASPETTATIVE

27 Luglio 2001, di Redazione Wall Street Italia

La catena di farmacie e drogherie Duane Reade (DRD – Nyse) ha chiuso il secondo trimestre dell’anno con un utile netto di $5,747 milioni, pari a 30 centesimi per azione, in crescita del 15,6%% rispetto ai $4,973 milioni, o 28 centesimi per azione, avuti nello stesso periodo del 2000.

Esclusi gli oneri straordinari l’utile sale a $7,2 milioni, o 36 centesimi per azione.

Il risultato di poco superiore alle stime degli analisti consultati da First Call/Thomson Financial, che si attendevano in media un utile di 35 centesimi.

Il fatturato e’ salito del 20% a $292 milioni dai $244 del secondo trimestre del 2000.

La societa’ si aspetta di chiudere il terzo trimestre con un utile di 43-44 centesimi per azione, in linea con il consensus di First Call/Thomson Financial (44 centesimi per azione).