Società

UTILI: DELL COMPUTER PREVEDE DI NON FARCELA

Questa notizia è stata scritta più di un anno fa old news

Dell Computer (DELL – Nasdaq) ha annunciato questa mattina che gli utili per azione (EPS) relativi al quarto trimestre saranno inferiori a quanto precedentemente anticipato.

Il secondo produttore di pc al mondo prevede adesso di chiudere l’ultimo trimestre dell’anno con utili pari a 18-19 centesimi per azione, ben al di sotto dei 26 centesimi annunciati in precedenza. Il fatturato, atteso a $8,7 miliardi, sara’ compreso invece tra $8,5 e $8,6 miliardi.

Gli analisti di First Call/Thomson Financial prevedevano per il quarto trimestre un utile di 25 centesimi ad azione.

La societa’ – si legge nel comunicato stampa diffuso da Dell – risente del deterioramento dell’economia globale e della domanda di personal computer e servizi.

La scorsa settimana il titolo aveva registrato un rialzo di oltre il 15%, mentre nelle sole ultime tre sedute di borsa il rialzo era stato pari al 18%.

Dell Computer, uno dei principali costruttori di personal computer, e’ il primo rivenditore diretto di pc al mondo. Oltre ai computer (circa il 55% delle vendite), la societa’ commercializza laptop e server e fornisce componenti hardware ad assemblatori.

Dell sta espandendo il proprio sito Internet – su cui passano circa la meta’ delle transazioni – nonche’ la divisione di consulenza e d’investimento. Tra i suoi principali concorrenti vi sono Compaq (CPQ – Nyse), IBM (IBM – Nyse) e Gateway (GTW – Nyse).