UTILI: CONSECO BATTE ATTESE MA LANCIA ‘WARNING’

7 Agosto 2001, di Redazione Wall Street Italia

Conseco (CNC – Nyse), compagnia assicurativa, ha registrato per il secondo trimestre dell’anno una perdita netta di $30,3 milioni, o 9 centesimi per azione.

Nello stesso periodo dello scorso anno il gruppo aveva riportato una perdita di $407,2 milioni, o $1,25 per azione.

L’utile pro-forma e’ salito a $69,6 milioni, o 21 centesimi per azione, rispetto ai $39,2 milioni, 12 centesimi per azione, registrati l’anno precedente. Il risultato e’ superiore alle stime del mercato (consensus First Call/Thomson Financial), che si attendeva un utile di 20 centesimi per azione.

Conseco ha tuttavia ridotto le stime sull’utile per azione del 2001, atteso ora a 80-95 centesimi rispetto ai precedenti $0,90-$1,10 per azione.