UTILI: CHL ANTICIPA IL BREAK EVEN AL 2002

6 Febbraio 2001, di Redazione Wall Street Italia

Chl, azienda Internet quotata sul Nuovo Mercato, stima di chiudere l’esercizio 2000 con un fatturato di oltre 175 miliardi di lire, in crescita del 106% rispetto al 1999.

I buoni risultati del settore B2C (Business to Consumer) e le prospettive per il B2B (Business to Business) porteranno Chl ad anticipare di un anno il break even (cioè il punto di pareggio): sarà raggiunto nel 2002 invece che nel 2003 come ipotizzato al momento del collocamento in borsa.

Nel 2000 gli utenti sono aumentati del 240% rispetto al 1999.

A Piazza Affari il titolo sta guadagnando il 5,43% a €30,50.