UTILI: CDC, IN PERDITA A LIVELLO CONSOLIDATO

28 Febbraio 2001, di Redazione Wall Street Italia

Cdc società toscana che produce e vende computer e che è quotata sul Nuovo Mercato, ha chiuso il 2000 con un fatturato pari a 987 miliardi di lire per la divisione Italia, in crescita del 32% rispetto al 1999.

L’utile operativo lordo della divisione IT ha raggiunto i 25,8 miliardi di lire, in crescita del 35% rispetto all’esercizio precedente.

Il bilancio consolidato ha archiviato l’esercizio 2000 con una perdita netta di 2,8 miliardi di lire, cui hanno contribuito le perdite delle controllate Interfree e Policom, a causa dei costi di avvio delle rispettive attività.

A Piazza Affari il titolo cede il 2,67% a €28,10.