UTILI: BERKSHIRE REGISTRA AUMENTO DEL 21%

13 Agosto 2001, di Redazione Wall Street Italia

Berkshire Hathaway (BRKa – Nyse) , la societa’ finanziaria guidata dal miliardario Warren Buffett, ha annunciato per il secondo trimestre utili netti di $773 milioni, pari a $506 per azione, in crescita del 21% rispetto ai $640 milioni, o $421 per azione, dell’anno scorso.

Gli utili operativi – esclusi cioe’ gli oneri straordinari – sono stati di $353 milioni, o $231 per azione.

Il conglomerato ha registrato poi un aumento del 62% del fatturato a $10,7 miliardi grazie anche a recenti acquisizioni, premi assicurativi e guadagni da investimento – questi ultimi in crescita del 6% dall’anno scorso a $420 milioni.