UTILI: AT&T WIRELESS SALGONO PROFITTI E FATTURATO

24 Luglio 2001, di Redazione Wall Street Italia

AT&T Wireless Services (AWE – Nyse), terzo operatore di telefonia mobile negli Stati Uniti, ha chiuso il secondo trimestre dell’anno con un utile netto di $263 milioni, in crescita rispetto ai $200 milioni dello stesso periodo del 2000.

Il miglioramento dei profitti e’ dovuto alla componente straordinaria. Gli utili derivanti dagli investimenti in partecipazioni azionarie sono stati infatti di $217 milioni, rispetto a un calo di $4 milioni di un anno fa.

Il settore della telefonia mobile ha registrato 668.000 nuovi clienti nell’ultimo trimestre, in linea con le aspettative del mercato, che si attestavano tra i 665.000 e 670.000.

Il fatturato e’ aumentato del 36,5% a $3,38 miliardi, con le vendite provenienti dal settore della telefonia mobile in crescita del 39,4%, a $3,12 miliardi. Le vendite erano state di $2,477 miliardi nel secondo trimestre del 2000.