UTILI: ANALISTI DIVISI SU FATTURATO PRICELINE

31 Luglio 2001, di Redazione Wall Street Italia

Priceline.com (PCLN – Nasdaq), la societa’ che permette ai propri utenti di offrire un prezzo per biglietti aerei e altri servizi, dovrebbe annunciare i risultati del secondo trimestre dopo la chiusura del mercato di oggi.

Gli analisti prevedono utili di 1 centesimo per azione, contro una perdita di 1 centesimo registrata l’anno scorso, ma le aspettative sulle vendite non sono concordi.

Jake Fuller di Thomas Weisel Partners ha avvertito i suoi clienti che la societa’ potrebbe generare un fatturato compreso tra $310 milioni e $325 milioni, pari al 9% in piu’ delle sue previsioni, mentre Faye Landes di Sanford Bernstein anticipa vendite di $300 milioni, un calo del 15% rispetto all’anno scorso a causa della concorrenza di altri servizi simili, quali Expedia e Travelocity.

L’analista di Sanford Bernstein pensa che una crescita del fatturato non sia all’orizzonte fino al quarto trimestre di quest’anno, ma anticipa un auemnto del 2,1% entro la fine del 2002.