UTILI: ABM INFERIORE ALLE ATTESE

13 Settembre 2001, di Redazione Wall Street Italia

ABM Industries, che mercoledi’ ha confermato che il World Trade Center era il suo unico maggior luogo di lavoro, ha pubblicato i risultati senza aggiungere alcun commento per rispetto verso i propri dipendenti e i clienti scomparsi nella tragedia.

Nel terzo trimestre dell’anno ABM ha registrato un utile netto di $13,2 milioni, pari a 52 centesimi per azione, rispetto ai $12,4 milioni, o 52 centesimi per azione, dello scorso anno.

Gli analisti (consensus Thomson Financial/First Call) avevano stimato un utile di 55 centesimi per azione.

Il fatturato del gruppo e’ salito a $492,4 milioni contro i $461,9 milioni registrati l’anno precedente