USCIRE DALL’EURO SAREBBE LA “MADRE DI TUTTE LE CRISI FINANZIARIE”

6 Maggio 2010, di Redazione Wall Street Italia

Il costo per fare un passo indietro nella Ue, anzi, per porsi al di fuori della moneta unica europea, sarebbe eccessivo in questo momento per qualunque paese membro. Pur se ognuno pensa alla Grecia – dopo i violenti disordini di ieri con 200.000 dimostranti in strada, gli assalti al Parlamento, i morti – per ogni nazione UE anche solo prepararsi ad un’uscita potrebbe innescare “la madre di tutte le crisi finanziarie”.

A sostenerlo e’ un esperto americano, che ci spiega punto per punto cosa comporterebbe lo sfaldamento dell’Eurozona. Ovviamente i lettori di WSI sanno che i report “made in Usa” che pubblichiamo hanno un handicap, non sono “neutri” rispetto allo scenario piu’ negativo. Del resto sono questi i rapporti che circolano; e sono i piu’ letti in questo momento, dai ministeri degli esteri alle sale trading di hedge funds e banche di tutto il mondo.

Tra gli enormi costi – ne elenchiamo diversi – ci sono quelli politici. Immensi. Nel senso che il paese che esce dall’euro probabilmente non rimarra’ una democrazia: solo un governo autoritario potrebbe varare leggi speciali, sai per controllare l’ordine pubblico minacciato, sia per imporre a banche, istituzioni e amministrazione del Tesoro di rinominare tutta una serie di prodotti finanziari, a cominciare dai bond governativi, e imporre regole ferree su esportazioni di capitali. Solo che il paese in questione, trovandosi gia’ in crisi, da quel momento non sarebbe in grado di raccogliere piu’ neanche uno spillo in termini di capitali dal mercato. E questa, appunto, “sarebbe la madre di tutte le crisi”. E si riverberebbe anche nei confronti di tutti gli altri stati membri dell’Europa.

Se per esempio la Grecia tornasse alla dracma, certo non sarebbe il governo Papandreu a poter varare il ribaltone. Per questo i disordini di ieri ad Atene, le fiamme, gli attacchi alle banche, ricordano molto la situazione del default dell’Argentina nel 2002. Colonelli di nuovo sul Partenone?

>>>>>QUESTO ARTICOLO E’ RISERVATO A MONEY MANAGER E GESTORI DI FONDI. PER LA LETTURA E’ RICHIESTO L’ABBONAMENTO A INSIDER. Ci si puo’ abbonare in pochi secondi. Per 1 mese, costa solo 0.86 euro al giorno.