USA:SPESA AL CONSUMO +0.6%, REDDITO PERSONALE +0.6%

30 Marzo 2007, di Redazione Wall Street Italia

Nel mese di febbraio le spese al consumo negli Stati Uniti sono salite dello 0.6%, nella stessa misura del reddito personale.

Lo ha comunicato il Dipartimento del Commercio degli Stati Uniti.

Le attese degli analisti erano per un progresso dello 0.3% per entrambi i dati, quindi il raddoppio rispetto alle stime e’ un alert preoccupante per i gestori di fondi.

L’indice dei prezzi al consumo “core” ha registrato un rialzo dello 0.3%, spingendo il tasso annuale oltre il tetto massimo della fascia di tolleranza stabilito dalla Fed a +2.4%.

Per le analisi sui rischi di una crescita dell’inflazione negli Stati Uniti, leggi:

OCCHI APERTI: BERNANKE NAVIGA A VISTA
ECONOMIA USA: PEGGIO DI QUEL
CHE APPARE

USA: RALLENTA LA CRESCITA, ACCELERA L’INFLAZIONE