USA: ”GLI A.D. BUGIARDI DEVONO ESSERE PUNITI”

18 Giugno 2002, di Redazione Wall Street Italia

I dirigenti che ingannano gli investitori e il pubblico devono essere puniti severamente.

Lo ha affermato il segretario del Tesoro Usa, Paul O’Neill, in un’intervista alla rete televisiva CNBC.

Secondo O’Neill, la maggior parte dei dirigenti americani accoglierebbe con favore l’assunzione di pene severe contro quei colleghi che falsano gli utili e manipolano illegalmente i prezzi dei titoli, offuscando cosi’ la professionalita’ della Corporate America.