Usa:Clear Channel accetta un’offerta da 19 mld $

17 Novembre 2006, di Redazione Wall Street Italia

Clear Channel Communications, primo gruppo radio statunitense, conferma ufficialmente di aver accettato l’offerta da 19 miliardi di dollari presentata da un consorzio di fondi di private equity guidato da Thomas H. Lee Partners e Bain Capital. Secondo quanto riferisce Bloomberg News, il valore complessivo della transazione si aggira intorno ai 26,7 miliardi di dollari includendo l’assunzione del debito di circa 8 miliardi di dollari. Il gruppo prevede inoltre di cedere circa 450 delle 1.150 stazioni radio.