USA, VISITATORI RECORD PER I GIORNALI ONLINE

26 Luglio 2007, di Redazione Wall Street Italia

(9Colonne) – New York, 26 lug – Nell’ultimo anno i giornali online americani hanno visto crescere i visitatori e le pagine viste e anche il tempo che gli utenti passano sui loro siti. I dati raccolti da Nielsen//NetRatings per conto della Newspaper association of America (Naa) mostrano che, in media, appena meno del 40% di tutti gli utenti attivi di Internet hanno visitato siti di giornali nel secondo trimestre 2007. Si tratta di oltre 59 milioni di persone, con un aumento del 7,7% rispetto al secondo trimestre 2006. “Stiamo registrando numeri record di lettori che visitano i siti dei giornali per approfondimenti e informazioni sia internazionali che locali,” ha detto il presidente e ceo della Naa John F. Sturm. Solo a maggio 2007, oltre 60 milioni di persone, più che in ogni altro mese, hanno visitato siti di giornali, con una crescita del 6,7% rispetto a maggio 2006. Le pagine viste nel secondo trimestre 2007 sono state in media 2,7 miliardi contro 2,5 miliardi l’anno scorso (ma erano state addirittura 3 miliardi nel primo trimestre 2007). Infine, cresce anche il tempo passato sui siti. Gli utenti di Internet hanno trascorso tutti insieme 7,2 miliardi di minuti sui quotidiani online nel secondo trimestre 2007, secondo Nielsen//NetRating, anche grazie alla comparsa di nuovi contenuti in cui il lettore è più direttamente coinvolto, come blog, video, sondaggi e dibattiti online.