Usa: vendite di case nuove in calo dell’1% in giugno

26 Luglio 2011, di Redazione Wall Street Italia

New York – Nel mese di giugno, le vendite di nuove case negli Usa sono scese dell’1% a quota 312 mila unita’, numero inferiore alle attese degli economisti (320 mila).

Si tratta un segno negativo che rischia di non sostenere abbastanza i prezzi. E’ un’ulteriore frenata del settore edilizio. I dati sono stati diffusi dal Dipartimento al Commercio.

I dati precedenti sono stati rivisti in ribasso da 319 mila unita’ a 315 mila.