USA: VENDITE DI CASE NUOVE IN AUMENTO DI 1.43 MLN

26 Aprile 2005, di Redazione Wall Street Italia

Nel mese di marzo le vendite di nuove case negli Stati Uniti hanno registrato un aumento del 12% al livello record di 1.431 milioni di unita’ (dato annualizzato e destagionalizzato).

Lo ha comunicato il Dipartimento del Commercio USA.

Il dato, che si riferisce alla vendita di unita’ abitative unifamiliari di nuova costruzione, si e’ rivelato nettamente superiore alle attese del mercato. Le previsioni degli economisti erano in media per un valore di 1.190 milioni di unita’.

Il dato di oggi ha quindi superato il precedente record di 1.304 milioni di unita’ dell’ottobre scorso. Il numero di case invendute e’ sceso dello 0.9% a 433.000. Il prezzo mediano di vendita e’ sceso del 9.3% a $212.300. Da segnalare che il prezzo mediano nell’ultimo anno e’ aumentato solo dell’1.3%.