Usa: vendite di case con contratti in corso +4,1% in marzo

26 Aprile 2012, di Redazione Wall Street Italia

New York – Grande sorpresa dal fronte del mercato immobiliare degli Stati Uniti. Nel mese di marzo, le vendite di case con contratti in corso hanno segnato infatti un balzo del 4,1%. A comunicare i dati è stata la National Association of Realtors.

L’indicatore è stato decisamente migliore delle attese del consensus, che erano per un incremento limitato a +0,5%.