USA: vendite dettaglio maggio in deciso calo e peggiori di attese

11 Giugno 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – Sono dominuite dell’1,2% su base mensile le vendite al dettaglio in USA relative al mese di maggio, attestandosi a 362,5 mld di dollari, mentre gli analisti si attendevano un aumento di circa lo 0,4%. Su base annua si è avuto un incremento del 6,9%. Il dato “core”, ossia le vendite al dettaglio ex auto, hanno evidenziato un calo dell’1,1% contro il +0,2% del consensus, con un aumento tendenziale pari al 6,1%. Da rilevare che i numeri di aprile sono stati rivisti al rialzo al +0,6% sia per il dato totale che per quello ex-auto.