Usa: vendite case nuove in rialzo, al massimo da aprile

23 Dicembre 2011, di Redazione Wall Street Italia

New York – Nel mese di novembre, le vendite di nuove case sono salite a un tasso annuo pari a 315.000 unità, attestandosi al massimo dallo scorso aprile. E’ quanto ha riportato il dipartimento del Commercio degli Stati Uniti, rivedendo al rialzo il dato di ottobre a 310.000 contro le 307.000 unità inizialmente riportate.

Il dato è stato migliore delle previsioni, in quanto gli analisti avevano stimato un valore a 313.000 unità. Il prezzo mediano delle abitazioni è sceso a $214.100 nel mese, rispetto ai $222.600 di ottobre.

L’offerta di nuove case presente sul mercato è calata a 6 mesi dai 6,2 mesi di ottobre. Su base annua, le vendite di nuove case sono salite del 9,8% rispetto all’anno scorso.