USA: VENDITE AL DETTAGLIO PEGGIORI DELLE ATTESE

13 Aprile 2005, di Redazione Wall Street Italia

Nel mese di marzo le vendite al dettaglio negli Stati Uniti sono salite dello 0.3%.

Lo ha comunicato il Dipartimento del Commercio

Escludendo l’aumento dello 0.7% registrato nella vendita di auto, l’aumento delle vendite retail e’ stato di un modesto 0.1%, il piu’ debole di un anno.

L’indicatore si e’ rivelato cosi’ inferiore alle aspettative del mercato. Il consensus degli analisti era infatti per un incremento dello 0.8%.