USA: VENDITE AL DETTAGLIO INVARIATE IN LUGLIO

14 Agosto 2001, di Redazione Wall Street Italia

Le vendite al dettaglio negli Stati Uniti sono rimaste invariate nel mese di luglio; lo ha comunicato questa mattina il dipartimento del Commercio Usa.

Un sondaggio condotto dal canale televisivo CNBC insieme all’agenzia di stampa Dow Jones mostra che gli economisti intervistati si attendevano una flessione dello 0,2%.

Escluso il settore automobilistico, il dato ha segnato un rialzo in luglio dello 0,2%.

In giugno le vendite al dettaglio erano rimaste invariate, dato rivisto dal dipartimento del Commercio USA, che aveva precedentemente stimato un incremento dello 0,2%.

I settori che hanno registrato i maggiori aumenti sono quello delle apparecchiature elettroniche (+0,7%), il settore abbigliamento, salito dello 0,9%, mentre per la salute e la cura personale gli americani hanno fatto salire le vendite al dettaglio dell’1,7%.