USA: VENDITA DI NUOVE CASE A GIUGNO +0,5%

25 Luglio 2002, di Redazione Wall Street Italia

Il Commerce Department degli Stati Uniti ha comunicato che la vendita di nuove case nel mese di giugno ha fatto segnare un rialzo dello 0,5%, cioe’ nettamente al di sopra delle stime. Il consensus aveva stimato un ribasso del 4,7%.

Il dato rileva a sopresa che il crollo della borsa non ha cominciato ad esercitare l’influenza negativa sull’economia reale degli Stati Uniti di cui si parlava.

Va anche detto che nel mese di maggio la vendita di nuove case aveva stabilito un rialzo record dell’economia.