USA: VENDITA CASE ESISTENTI -6,6% IN GENNAIO

26 Febbraio 2001, di Redazione Wall Street Italia

Le vendite delle case esistenti negli Stati Uniti sono scese del 6,6% nel mese di gennaio a quota 4,65 milioni di unita’; lo ha comunicato questa mattina il dipartimento del Commercio, sulla base dei dati forniti dall’associazione nazionale delle agenzie immobiliari.

A Wall Street ci si attendeva un rialzo del 2,7%.

In dicembre le case esistenti vendute erano state 4,87 milioni, in crescita del 7,4% rispetto al mese precedente.