Usa: Tpg dopo Alitalia vira su Iberia

27 Marzo 2007, di Redazione Wall Street Italia

Il gruppo di private equity Texas Pacific Group (Tpg) sta valutando l’idea di lanciare un’offerta di acquisto per la compagnia aerea spagnola Iberia alternativa all’operazione su Alitalia, per la quale il gruppo ha già presentato una manifestazione di interessi. Lo dicono fonti vicine alla vicenda. Nessun commento da Tpg. Secondo le fonti, la cessione di Alitalia non si chiuderà prima di 6-9 mesi. Tpg non intende però controllare contemporaneamente entrambe le compagnie. Per questo, nel caso in cui riuscisse ad acquisirne una, interromperebbe le trattative per comprare l’altra. Se riuscisse ad acquisire Alitalia, continuano le fonti, Tpg punterebbe a introdurre cambiamenti operativi dato che la compagnia perde circa un milione di euro al giorno e potrebbe bruciare tutta la sua cassa nei prossimi 6-9 mesi. D’altro canto, l’acquisizione di Iberia permetterebbe al gruppo di private equity di espandere i collegamenti della compagnia al Sud America e all’Europa continentale.