USA: SUSSIDI DISOCCUPAZIONE PEGGIORI DELLE STIME

7 Aprile 2005, di Redazione Wall Street Italia

Nella settimana conclusasi il 2 aprile, le nuove richieste per i sussidi di disoccupazione negli Stati Uniti sono scese di 19.000 unita’ a quota 334.00.

Il dato e’ stato comunicato dal Dipartimento del Lavoro.

La cifra e’ leggermente superiore alle previsioni del mercato. Gli economisti, infatti, attendevano un calo a 330.000 unita’.

La media mobile a quattro settimane e’ rimasta pressocche’ invariata a quota 336.500.