Usa: sussidi disoccupazione in rialzo a 484000

12 Agosto 2010, di Redazione Wall Street Italia

Nella settimana che si e’ conclusa il 7 agosto le nuove richieste per sussidi di disoccupazione negli Stati Uniti sono aumentate di 2000 unita’ a quota 484000, ai massimi di cinque mesi, segnalando una situazione in peggioramento del mercato del lavoro dopo che la settimana scorsa era stato registrato un dato pari a 482000, cifra rivista da 479000.

Lo ha comunicato il Dipartimento del Lavoro Usa.

E’ significativo inoltre che le cifre continuino a rimanere sopra la soglia delle 450 mila unita’. Segnale che lo scenario resta ancora fosco.

I dati si sono rivelati peggiori del previsto. Gli analisti si aspettavano in media una lettura pari a 465000 unita’.

Quanto al numero di persone che continua a ricevere assegni di sussidio, nella settimana conclusasi il 31 luglio la cifra e’ scesa a quota 4.452 milioni da 4.570 milioni.