Usa: sussidi disoccupazione in calo a 453000

30 Settembre 2010, di Redazione Wall Street Italia

Nella settimana conclusasi il 25 settembre le nuove richieste per sussidi di disoccupazione negli Stati Uniti sono diminuite di 16000 unita’ a 453000.

Si tratta del quarto calo nelle ultime cinque sedute. Rivisto al rialzo il dato di sette giorni fa, a 469000 unita’ da 465000.

Lo ha comunicato il Dipartimento del Lavoro Usa. I dati sono i piu’ bassi visti sinora negli ultimi due mesi. Le cifre si sono rivelate migliori del previsto. Gli analisti si aspettavano in media una lettura pari a 457000 unita’.

Quanto al numero di persone che continua a ricevere assegni di sussidio, nella settimana conclusasi il 18 settembre la cifra e’ scesa a 4.457 milioni da 4.540 milioni (dato rivisto al rialzo). Le previsioni erano per una lettura pari a 4.450 milioni. I posti di lavoro persi a causa della recessione sono stati 8.4 milioni