Usa: sussidi di disoccupazione in calo a 403.000

21 Aprile 2011, di Redazione Wall Street Italia

New York – Dopo il rialzo deludente delle richieste di sussidio di disoccupazione della settimana precedente, l’ultima, conclusasi il 16 aprile fa peggio delle attese mercato ma cala di 13.000 unita’ a 403.000. Rivisto al rialzo il dato precedente, da 412 mila.

I dati sono stati comunicati dal Dipartimento del Lavoro statunitenste. Le stime degli analisti erano in media per un risultato pari a 390.000.

In calo anche le richieste continuative a 3,695 milioni da 3,702, mentre la media mobile a quattro settimane, e’ salita a 399.000 da 396.750.

La situazione del mercato del lavoro e’ ancora critica, anche se i numeri negli ultimi mesi stanno attraversando una fase di stabilizzazione intorno alle 400.000 unita’, dopo che in agosto avevano raggiunto la somma di 500.000. Cio’ suggerisce che c’e’ comunque un generale miglioramento in atto. Il tasso di disoccupazione nazionale resta molto alto, tuttavia, all’8,8%.