Usa: sussidi di disoccupazione in calo a 390.000

10 Novembre 2011, di Redazione Wall Street Italia

New York – L’ultima settimana il numero dei lavoratori degli Stati Uniti che ha fatto richiesta per la prima volta per ricevere i sussidi di disoccupazione è sceso di 10 mila unita’ a quota 390.000, facendo meglio del previsto e scendendo ai minimi di sette mesi.

Lo ha annunciato il Dipartimento del Lavoro Usa.

Le attese erano per un valore pari a 400 mila unita’. I dati precedenti sono stati rivisti per l’ennesima volta in rialzo a 400 mila unita’ da 397 mila.

Scendono anche le richieste continuative della settimana precedente, in ribasso a 3,615 milioni da 3,683 milioni. Le previsioni erano per un ammontare pari a 3,690 milioni.

La media mobile a un mese e’ scesa di 5.250 unita’ attestandosi in area 400.000, ai minimi dal 16 aprile.