Usa: sussidi di disoccupazione in calo a 359.000

29 Marzo 2012, di Redazione Wall Street Italia

New York – Nella settimana che si è conclusa il 24 marzo scorso il numero di lavoratori che ha fatto richiesta per la prima volta per ottenere i sussidi di disoccupazione è sceso di 5.000 unità a 359.000 unità dalle 364.000 unità (dato rivisto al rialzo dalle 348.000 unità inizialmente rese note).

Il dato è stato peggiore delle stime, in quanto gli analisti avevano stimato un rialzo a 350.000 unità.

Riguardo alle richieste continuative relative alla settimana conclusasi il 17 marzo, queste sono scese a 3,340 milioni dai 3,381 milioni precedenti. La componente è stata migliore delle attese in quanto gli analisti avevano stimato un valore di 3,385 milioni.

La media delle ultime quattro settimane, un indicatore più attendibile in quanto meno soggetto alle volatilità, è calata di 3.500 unità, a 365.000 unità. Si tratta del minimo degli ultimi quattro anni.