Usa: superindice novembre in rialzo dello 0,5%, meglio stime

22 Dicembre 2011, di Redazione Wall Street Italia

New York – Nel mese di novembre, il superindice degli Stati Uniti è salito dello 0,5%, contro il +0,9% precedente. Il dato è stato migliore delle previsioni, dal momento che gli analisti avevano stimato un incremento dello 0,3%.

La performance dell’indicatore lascia presagire un probabile miglioramento dell’economia entro la prossima primavera. Tuttavia Ken Goldstein, economista del Conference Board – l’istituto che ha diffuso il superindice – ha avvertito che questo outlook potrebbe essere ostacolato dai problemi europei.